barabino & partners

Comunicare il Made in Italy all’estero: una lezione per la University of Kansas

 

Per Barabino & Partners, comunicare il Made in Italy all’estero significa calibrare la propria attività ricercando l’equilibrio fra il bagaglio di valori e cultura che il Made In Italy all’estero inevitabilmente porta con sé e il rispetto del contesto straniero in cui si opera, attraverso una comunicazione che stimoli l’integrazione valorizzando entrambe le parti. Modus operandi necessario nella misura in cui comunicare il Made in Italy al di fuori dei confini nazionali vuol dire proporre, insieme all’azienda, un intero paese, con tutto il patrimonio che lo contraddistingue e lo rende così appetibile nell’immaginario di chi non ci vive.

Una consapevolezza, questa, raggiunta grazie all’expertise maturata in virtù della pluriennale esperienza della società in Italia e nelle sedi estere di Londra, Berlino e New York; una consapevolezza che Barabino & Partners, da sempre attenta alla formazione dei giovani, trasmette regolarmente a studenti provenienti da prestigiose università estere, perché possano affrontare con i migliori strumenti il proprio percorso, di studio e lavorativo.

Questa volta è il turno degli studenti del corso di “Marketing and Strategic Communications” della University of Kansas, università d’eccellenza con la quale Barabino & Partners ha ormai instaurato una proficua collaborazione, ospiti ieri pomeriggio nella sede romana di B&P.  

Allegra Ardemagni e Fabio Bartolo hanno guidato i ragazzi alla scoperta della comunicazione del Made in Italy all’estero. Un territorio ricco di sfide per i comunicatori, in ragione anche delle difficoltà che può produrre l’attuale trend globale della hyper-communication, specie quanto all’amplificazione delle fake news. In un contesto simile, hanno sottolineato i relatori, è fondamentale anticipare le crisi reputazionali attraverso una continuativa attività di prevenzione e una efficace gestione dei rischi correlati.

A supporto degli spunti teorici, case studies provenienti dal track record B&P che hanno stimolato il dibattito e le riflessioni degli studenti, per un pomeriggio di formazione vivace e di valore.


categorie: