Vicenzaoro September: dove nascono le nuove tendenze del gioiello

 

È stata una Vicenzaoro caratterizzata da grandi numeri, l’edizione appena conclusasi. Gli operatori esteri (in arrivo da 117 Paesi del mondo), per citare un dato, sono cresciuti del 10% rispetto all’anno precedente. Dal 7 all’11 settembre, circa 1.300 brand – tra grandi marchi e designer internazionali – e tutti i distretti produttivi italiani si sono dati appuntamento nella città del Palladio, per quella che si conferma come vetrina mondiale per tutto il comparto della gioielleria e oreficeria.

È qui che si svelano, infatti, le nuove tendenze del mondo del gioiello, che influenzeranno le mode, i consumi e il mercato dei prossimi 18 mesi.  La sostenibilità e l’innovazione sono stati i temi portanti del ricco calendario di talk e appuntamenti che si sono susseguiti nei 5 giorni di manifestazione.

Barabino & Partners – da diverse edizioni ormai – gestisce le Media Relations della manifestazione (sia a livello nazionale che internazionale), e ogni anno con orgoglio ne trasmette ai media le caratteristiche, i punti di forza, i protagonisti e le “preziose” novità. Dalla sede di New York – hub di diffusione internazionale dei contenuti – il team di Barabino & Partners raggiunge tutti i paesi del mondo, dagli Stati Uniti al Giappone, dall’Europa all’India, dagli Emirati a tutto l’Est asiatico. 

Un contributo volto a valorizzare Vicenzaoro (nell’intero corso dell’anno) e il suo ruolo di riferimento assoluto per il settore, gestendo la comunicazione worldwide e a 360° della manifestazione, facendo leva su team di lavoro differenti, ma in costante coordinamento.

Durante la fiera, ai giornalisti in visita è offerto un percorso esperienziale tra i brand più interessanti e curiosi attraverso gli appuntamenti più esclusivi. Barabino & Partners ha accompagnato gli ospiti alla scoperta di tutto quanto è prezioso dentro e fuori il quartiere fieristico e nella splendida città del Palladio.


categorie: