Social Network, Blockchain e Criptovalute: la piattaforma Cam.TV lancia la prima campagna di crowdfunding in Europa tramite Security Token Offering

La tecnologia blockchain al servizio della protezione e monetizzazione dei contenuti sui social media. Questa l’innovazione alla base del social network Cam.TV, piattaforma peer-to-peer italo-austriaco-estone basata su tecnologia blockchain che permette agli utenti di apprendere, condividere e promuovere informazioni e conoscenze online e di monetizzare i propri contenuti direttamente su un unico canale e in forma disintermediata attraverso donazioni in criptovaluta LKSCOIN e pagamenti sicuri, veloci e a basso costo.

 

Un approccio innovativo al mondo social e alla condivisione dei contenuti accolto con favore dal mercato, come dimostrato dal successo del primo crowdfunding lanciato dalla piattaforma nel 2018 per oltre 3 milioni di euro e passato alla storia come il piĂą significativo in Italia e tra i piĂą riusciti in Europa.

 

Il 2 giugno 2021, la piattaforma Cam.TV, che al 2 maggio 2021 contava un totale di oltre 400 mila iscritti, quasi 6 mila abbonati e un volume di transazioni pari a oltre 18 milioni, fa un ulteriore passo avanti e lancia un nuovo crowdfunding particolarmente innovativo che prevede l’emissione di titoli tokenizzati (CAM token) con diritto di partecipazione al fatturato della piattaforma.

 

Questo è il primo caso di crowdfunding STO (a mezzo Security Token Offering) interamente conforme alle normative finanziarie europee, la procedura è infatti regolata dall’autorità di vigilanza finanziaria austriaca FMA. Cam.TV venderà attraverso l’emittente Digital Fastlane fino a 43.750.000 euro di diritti di partecipazione tokenizzati (security token), suddivisi in un massimo di 35.000.000 di pezzi singoli del valore nominale di 1,25 euro ciascuno.

 

Applicare i vantaggi e le opportunità della tecnologia blockchain (li abbiamo raccontati qui in modo semplice, partendo da…una festa di compleanno!) all’ecosistema della comunicazione digitale e dei social network è la via che ha scelto Cam.TV per proporre una piattaforma in grado di risolvere alcune delle più sentite problematiche dei social network come il proliferare delle fake news e la valorizzazione del lavoro dei content creators.

 

Attraverso la STO, infatti, Cam.TV ha l’obiettivo di tutelare il diritto di autore e di limitare la diffusione di fake news. Ciò avverrà, spiega il Founder di Cam.TV Gabriele Visintini, “mediante l’integrazione nella piattaforma di un sistema di generazione di Non-fungible Token (NFT), certificati di autenticità crittografati legati ai contenuti dei Creators, una novità che permette al contempo di generare un mercato secondario di rivendita del copyright e distribuzione delle royalties”.

 

Un’innovazione di processo con tutte le potenzialitĂ  per rivoluzionare completamente gli equilibri dei social network, che noi dell’agenzia di comunicazione Barabino & Partners, con il coordinamento della divisione tedesca Barabino & Partners Deutschland , abbiamo il piacere di contribuire a presentare in Italia, Germania e Austria, non solo alla stampa e alla comunitĂ  finanziaria ma anche agli appassionati di blockchain e mondo fintech, perchĂ© la STO è aperta a chiunque voglia contribuire a finanziare un progetto etico che porta qualitĂ  e sicurezza valorizzando dunque l’esperienza dell’utente nella fruizione dei contenuti.

 

Per maggiori informazioni sulla STO e per il prospetto informativo: www.camtv.io

categorie: high tech , news / eventi