La Cantera Barabino & Partners - Parola ai Giovani

Quando le media relations sono al servizio della sostenibilità

Immaginiamo di aver bisogno di una pausa in ufficio e, anziché andare al distributore per uno snack, prendiamo una pesca dagli alberi di frutta nella terrazza e la assaporiamo con gusto. Oppure, in prossimità del pranzo, prendiamo la lattuga e i pomodori dall’orto dell’ufficio e prepariamo una succulenta insalatona, perfetta per questo caldo mese estivo. Potrebbe farci sorridere, pensare che non sia possibile. In realtà c’è, ed è parte del lavoro di Tétris Italia, una società specializzata nella progettazione e nella ristrutturazione a vocazione green di spazi di lavoro e commerciali.

Così si apre l’intervista di Agostina Delli Compagni di La Stampa TuttoGreen a Philippe Sourdois, Managing Director di Tétris Italia, del gruppo di consulenza immobiliare JLL. Sembra fantasia ma non lo è. Gli uffici del domani saranno più verdi, più attenti al benessere delle persone e soprattutto più attenti all’ambiente e alla sostenibilità.

Sostenibilità, che bella parola. Quante volte ne sentiamo parlare e ci chiediamo se le imprese ne trattino perché sono davvero interessate a un domani migliore o se vogliono soltanto rendersi appetibili agli occhi del mondo e della stampa.

Grazie alle attività a cui quotidianamente contribuisco nell’agenzia di comunicazione Barabino & Partners di Milano ho l’opportunità di avere contatti con numerose importanti realtà e ho la fortuna di valorizzare progetti reali che nascono proprio al fine di rendere questo pianeta un posto migliore.

Un caso tra questi è proprio Tétris Italia. Nel 2015 l’ONU ha dichiarato i suoi 17 obiettivi, i Sustainable Development Goals e come ha affermato Sourdois, tra questi  loro ne hanno a cuore sei e cercano di metterli in pratica ogni giorno nel loro lavoro: il benessere della persona nella qualità della progettazione degli uffici; la parità di genere e il rispetto della diversità; la crescita economica nella tutela dell’ambiente; la sostenibilità degli uffici e l’apertura alla comunità locale; l’economia circolare attraverso il riciclo e l’assenza di sprechi.

Gli uffici stanno diventando sempre più sostenibili.  Alcuni vantano terrazzi con alberi da frutto, altri curano le api per preservare questa specie così importante e così in pericolo, altri ancora permettono di coltivare orti per la produzione di prodotti a km 0. Gli spazi verdi saranno sempre più importanti e questo avrà un effetto assolutamente positivo sul benessere delle persone.

 

Basta edifici grigi e tristi, il futuro vedrà spazi colorati, ricchi di piante, aperti e in grado di sviluppare idee e interazioni!

Aver partecipato all’organizzazione di questa intervista è stato un vero piacere, non c’è niente per me di più gratificante che creare opportunità di visibilità sui media per professionisti validi e preparati, per diffondere, in questo caso, messaggi di speranza per un domani più attento a noi e alla nostra casa comune: il pianeta. Sono molto soddisfatta di aver scelto di lavorare nel settore delle pubbliche relazioni e delle media relations. Grazie allo stage che sto svolgendo in Barabino con il progetto La Cantera ho quotidianamente la fortuna di poter contribuire a raccontare al pubblico delle realtà imprenditoriali di valore, relazionandomi con i giornalisti per dare evidenza a progetti inediti e entusiasmanti.

Carlotta

* * *

La rubrica “Parola ai Giovani” è uno spazio dedicato ai comunicatori che in Barabino & Partners muovono i primi passi, grazie al progetto di tirocinio curriculare ed extracurriculare La Cantera. La penna (o meglio, la tastiera) va dunque all’entusiasmo, alla curiosità, alla meraviglia degli occhi di chi si affaccia ad un mestiere delicato e di grande rilievo per la costruzione dell’opinione pubblica. Con l’augurio che qui possano essere raccolti i ricordi dell’inizio di una carriera ricca di soddisfazioni. 

categorie: news / eventi