Intervista a Luca Sirianni Head of bDigital

La web reputation al tempo del digitale secondo bDigital

 

Come il digitale cambia il processo delle decisioni di business, costruzione della reputazione del brand, rischi e ripristino della reputazione web, valorizzazione della reputazione attraverso i social.

Questi gli argomenti discussi da Luca Sirianni, head of bDigital e Silvia Pierobon, marketing manager di Hines Italy, ospiti di Angela Maria Scullica nella trasmissione QUATTROPUNTOZERO di Le Fonti TV.

“Oggi, sottolinea Luca Sirianni, siamo di fronte ad un cambio di paradigma nella comunicazione del brand, di cui tenere conto nel processo di costruzione e mantenimento della brand reputation. Infatti l’approccio b2b lascia ormai il posto ad un rapporto b2h: business to humans”.

Uno degli effetti “collaterali” della digital disruption è stato quello di spingere a riconsiderare l’importanza della persona, sia come destinatario del messaggio di comunicazione, sia come emittente. Dato questo presupposto, d’un canto è necessaria un’umanizzazione, una personificazione del brand che, approdando sui canali social, inevitabilmente dovrà dialogare con i propri followers utilizzando gli stessi strumenti (post, chat, like, commenti) che utilizza una persona. D’altro canto, è fondamentale comprendere che i destinatari del messaggio, sono anch’essi persone. Troppo spesso si dimentica che dietro le sei lettere che compongono il “target” si cela una moltitudine di individualità diverse e che il mondo della comunicazione social è per eccellenza quello in cui è dato spazio all’espressione del sé.


categorie: