SALONE DEL RISPARMIO

L’edizione 2016 del Salone del Risparmio

 

È partito ieri il “Salone del Risparmio”, edizione 2016, la tre giorni milanese diventata appuntamento di portata nazionale e non solo per l’industria finanziaria del settore del risparmio.

I numeri dell’evento, organizzato da Assogestioni, inquadrano la sua portata: 160 marchi italiani e internazionali, 128 espositori, più di 120 conferenze, 300 relatori. Ieri, nella prima giornata, sono stati registrati 5100 visitatori, tutti operatori professionisti e addetti al settore.

Nella terza giornata di domani, che sarà aperta anche agli investitori privati e agli studenti, si attendono, già da programma, più di 1600 studenti degli ultimi anni delle scuole secondarie superiori, in coerenza all’obiettivo fondamentale dell’alfabetizzazione finanziaria.

Proprio questi numeri del Salone hanno imposto da quest’anno che la kermesse si spostasse al MiCo, in Fiera, in una sede più grande rispetto alla Università Bocconi che fino all’anno scorso ha ospitato la manifestazione.

I lavori sono stati aperti ieri dal Ministro Padoan e l’attenzione è tutta rivolta al risparmio come leva per la crescita e lo sviluppo del Paese.

In Italia ci sono più di 6 mila miliardi di ricchezza finanziaria e il tasso di risparmio degli italiani resta tra i più elevati al mondo: sono risorse sulle quali vale la pena di pensare profondamente per il supporto alla crescita dell’Italia nel suo insieme.


categorie: