Gruppo Feltrinelli

In anteprima il progetto Feltrinelli Porta Volta

 

Quando l’amore per la tradizione e la voglia di innovazione si incontrano, nascono progetti di rara bellezza: la nuova sede di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, in viale Pasubio, la cui apertura è attesa per dicembre 2016, è il più recente risultato di questa unione.

Giovedì 22 settembre,Cristina Tajani, (Assessore alle Politiche del Lavoro del Comune di Milano), Carlo Feltrinelli (Presidente del Gruppo Feltrinelli), Dario Giambelli (Ceo Fininval), Manfredi Catella (Ceo COIMA SGR), Jacques Herzog e Andreas Fries (Herzog & De Meuron), Carlo Purassanta (Amministratore Delegato di Microsoft Italia), Massimiliano Tarantino (Direttore Comunicazione Feltrinelli) hanno illustrato, in un’anteprima dedicata alla stampa, il progetto Feltrinelli Porta Volta, voluto e pensato dal Gruppo Feltrinelli, che ha affidato a COIMA SGR la gestione dell’immobile tramite la costituzione del fondo immobiliare Fondo Feltrinelli Porta Volta.

Successivamente, si sono esplorati, sotto la guida di Andreas Fries, architetto dello Studio Herzog & de Meuron, gli spazi del  building. La struttura, prima costruzione pubblica in Italia ad essere progettata dallo studio Herzog & De Meuron, richiama le linee dell’architettura storica milanese. Incastonata nel mezzo di un quartiere che possiede una grande valenza storica, permette di godere di un punto di vista privilegiato sul panorama cittadino.

Il complesso Feltrinelli Porta Volta comprende due edifici: il primo (circa un terzo della struttura complessiva) sarà la sede della Fondazione Feltrinelli e ospiterà una libreria, una caffetteria, gli uffici, i vastissimi archivi e un’incantevole sala lettura all’ultimo piano. Cuore pulsante della Fondazione sarà la Sala Polifunzionale, un luogo di ritrovo, incontro e scambio tra i cittadini e le realtà più all’avanguardia della cultura nazionale e internazionale.

Nel resto del building, separato dal primo soltanto da uno stretto passaggio, si trasferirà il quartier generale di Microsoft Italia: non soltanto uffici per i dipendenti del colosso informatico ma anche spazi aperti al pubblico dove tutti, in particolare i ragazzi, potranno sperimentare e giocare con le nuove scoperte tecnologiche.

L’importanza della ricerca, pilastro fondamentale su cui da sempre si basa la Fondazione Feltrinelli, si sposerà con l’innovazione in uno spazio di cittadinanza aperto e condiviso, creando un luogo d’incontro e di dialogo fondamentale per l’intera città.

Un regalo per i milanesi, di poco in anticipo rispetto al Natale. 

 

Barabino & Partners è advisor di comunicazione del Gruppo Feltrinelli e partecipa al percorso di avvicinamento all’inaugurazione di Feltrinelli Porta Volta.


categorie: