BANK OF CHINA

Dragon Boat Festival: un ponte tra Italia e Cina

 

Lo scorso sabato 11 giugno, presso l’Idroscalo di Milano, si è tenuta la celebrazione della tradizionale Dragon Boat Festival (Festa delle barche drago) cinese.

Si tratta di un’antichissima festa cinese, che si tiene il quinto giorno del quinto mese del calendario cinese. È stata organizzata in Italia grazie alla sinergia tra l’Associazione delle Imprese Cinesi e la filiale milanese di Bank of China, da sempre impegnate in un costante lavoro volto a promuovere l’interscambio tra la cultura italiana e quella cinese.

L’elemento pittoresco della Dragon Boat Festival è proprio la gara tra le “barche a forma di drago”. Alla presenza di Wang Dong, Console della Repubblica Popolare Cinese, e di Bian Jodong, direttore generale di Bank of China Italia, oltre 150 partecipanti hanno preso parte alla competizione. In gara, diversi rappresentanti del tessuto imprenditoriale cinese e delle istituzioni, senza contare il numeroso pubblico di curiosi di ogni nazionalità, accorso per supportare le squadre in gara, ma anche per godersi uno spettacolo veramente suggestivo.

La sede di Milano di Bank of China – la prima banca cinese a sbarcare in Italia, che si è sempre posizionata come punto di connessione tra i mercati italiani e cinesi – ha partecipato con entusiasmo: 22 dipendenti hanno preso parte alla gara, mentre molti dei loro colleghi si sono radunati per sostenerli, in un simbolico “gioco di squadra” che deve essere alla base di ogni azienda.

Questa edizione milanese del Dragon Boat ha rappresentato un’importante occasione di networking, nonché un ponte ideale tra Italia e Cina, in un’atmosfera di festa, collaborazione e integrazione.


categorie: