Speciale Milano Design Week 2016

Il diavolo veste INTEL

 

C’è chi ama il vintage, chi il classico, chi il Made in Italy, ma chi non sarebbe curioso di vedere un vestito che dà vita a 40 farfalle tecnologiche?

In occasione dell’anteprima europea del Butterfly Dress, un abito intelligente che Intel ha realizzato con due stiliste turche Ezra Çetin e Tuba Çetin, la creazione è stata mostrata a Milano per un solo giorno, martedì 12 aprile in Officina22 (in Foro Bonaparte 22), durante un’occorrenza speciale, la settimana del Design.

Il Butterfly Dress si inserisce nella nascente tendenza della tecnologia indossabile, uno dei settori in cui Intel è presente con diversi prodotti innovativi.

L’abito, realizzato in lussuoso jacquard intessuto con fibre metalliche in Lurex, decorato con circa quaranta farfalle, è inoltre dotato di un sensore di prossimità integrato che consente alle farfalle di reagire agli stimoli esterni.

Il vestito è in grado di rilevare la presenza di una persona: le farfalle battono le ali sempre più velocemente man mano che la persona si avvicina. Infine, le farfalle si disperdono tutte insieme in aria in un volo emozionante attivato dalla vicinanza della persona o attraverso la comunicazione tra un dispositivo mobile e l’abito grazie ad una rete wireless.

La tecnologia apre nuovi orizzonti nel campo della moda, l’unico limite è la fantasia.


categorie: