CAVIT

Primato Altemasi al “Vinitaly and the city”

 

In questi giorni Vinitaly, Salone Internazionale del Vino e dei Distillati, ha inaugurato la prima edizione del suo Fuori Salone, “Vinitaly and the city”, e Cavit di certo non poteva mancare all’evento!

Nella pomeriggio di domenica 10 aprile, presso la Loggia di Fra Giocondo in piazza dei Signori a Verona, il Consorzio di Cantine trentine, in collaborazione con I Love Italian Food, ha organizzato un evento molto speciale, con protagonista Primato Altemasi.

Primato Altemasi è la più grande bottiglia di spumante del mondo, con i suoi 26 litri nel 1994 è entrata a far parte del Guinness dei primati.

La compagnia Trento Spettacoli ha presentato “Il Primato Altemasi protagonista a teatro”, rappresentazione dedicata alla bottiglia che venne realizzata per celebrare il record personale e mondiale conseguito dal grande ciclista trentino Francesco Moser a Città del Messico.

Lo spettacolo è incentrato sul tema dell’attesa: quella fatta di duro lavoro e allenamento per vincere una gara importante, la stessa che serve perché i lieviti agiscano sullo spumante e perché il bambino si formi all’interno della pancia della mamma.

La rappresentazione, scritta e diretta dalla regista Maura Pettorruso, ha visto in scena l’autrice stessa, accompagnata da Stefano Pietro Detassis.

Al termine della performance teatrale, il Primato è stato offerto a tutto il pubblico presente.

Del resto, cosa c’è di meglio di un buon bicchiere di vino, per accompagnare una bella storia?

 

 


categorie: